4 Luglio5 Luglio

Per festeggiare i 50 anni dalla nascita del circolo, il Tennis Club Castiglionese nel prossimo weekend propone una due giorni no-stop dedicata a grandi e piccini, fra tennis, giochi e musica, e chiusa dalla cena ufficiale del cinquantenario. Si partirà alle ore 19.00 di venerdì 4 luglio con la "24 ore di tennis", un torneo a squadre senza soluzione di continuità che si protrarrà per tutta la notte fino alla sera del giorno successivo.

Per l'occasione i partecipanti potranno pernottare o comunque riposare nelle tende da campeggio appositamente predisposte presso gli impianti del Fontesecca, e durante la giornata il circolo sarà animato da intrattenimenti per tutti i bambini presenti. Sabato sera tutti a tavola per la cena del cinquantenario alla quale saranno presenti alcuni soci fondatori, molti dei presidenti della società che si sono succeduti dal 1964 ad oggi e, infine, anche i rappresentanti dell'amministrazione comunale di Castiglion Fiorentino. Oltre alla premiazione della "24 ore", il consiglio direttivo ha annunciato che nel corso della cena verrà svelata la targa in onore della cara "Maria del tennis", figura storica nel panorama sportivo castiglionese venuta a mancare alcuni mesi fa. «Proprio a lei verrà intitolato il campo in terra battuta in zona Pallaio, ancora oggi meglio conosciuto appunto come "il campo dalla Maria" - spiegano i dirigenti della società. - Nell'augurare buon divertimento a tutti coloro che hanno aderito e collaborato all'iniziativa, ci auspichiamo che questo sia solo il primo di tanti altri anniversari».

Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. In valdichiana: eventi ed appuntamenti dalla valdichiana non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.
Clip to Evernote
La Redazionel' autore

La Redazione
La redazione di In Valdichiana scova per te i migliori appuntamenti ed eventi che la nostra zona propone. Un calendario aggiornato e costantemente alimentato grazie anche alle segnalazioni dei nostri utenti.